domenica 20 novembre 2011

TORTA SALATA VEGAN PATATE, FUNGHI e BESCIAMELLA

Oggi vi propongo un' altra torta salata, io le adoro, perché solo veloci e pratiche,
 soprattutto per il pranzo settimanale da portarsi in ufficio.
Questa versione è VEGANA ,e l'ho preparata in occasione di una cena a casa dei nostri amici , la Sara e Benna ,e appunto, la Sara ha preparato una zuppa stupenda, perfetta per queste giornate "leggermente" umide; se vi interessa potete trovare la ricetta nel suo BLOG.
Nel frattempo qui sotto trovare la ricetta per la torta salata:






INGREDIENTI:
  • 1 ROTOLO PASTA SFOGLIA 
  • 600 GR PATATE
  • 300 GR FUNGHI TRIFOLATI (OLIO/SALE/PREZZEMOLO)
  • BESCIAMELLA VEG  
  • SALE
INGREDIENTI BESCIAMELLA VEG:
  • 60 GR GRADINA 100%VEGETALE
  • 60 GR FARINA
  • 500 ML DI LATTE DI SOIA
  • NOCE MOSCATA 
  • SALE



PREPARAZIONE:

Per iniziare mettete a bollire le patate (io per velocizzare la preparazione le  ho fatte bollire già sbucciate) , e mentre si cuociono, potete procedere stendendo il rotolo di pasta sfoglia nello stampo e foracchiarlo con una  forchetta sul fondo come nella foto 1.
Quando le patate saranno cotte, scolatele, mettetele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta, come nella foto 2 , salate e le lasciate raffreddare.
Ora potete passare alla preparazione dei funghi: mettete sul fuoco una padella antiaderente con un filo di olio Evo (a piacimento anche uno spicchio di aglio, io non l'ho messo, è troppo pesante per i nostri stomaci) e quando inizia a soffriggere, potete versare i funghi ,aggiungete un pizzico di sale e del prezzemolo fresco o secco, a seconda delle possibilità, e  mescolate di tanto in tanto.
Fate cuocere per 5/6 minuti; nella foto 3 potete vedere il risultato.

PREPARAZIONE BESCIAMELLA VEG:


In una padella antiaderente fate sciogliere, a fuoco vivo, la gradina e aggiungete un po' alla volta la farina, tenendo sempre mescolato con una frusta, in modo che non si formino grumi. Quando si sarà formata una pastella cremosa, togliete dal fuoco e aggiungete il latte di soia ,che avrete precedentemente scaldato fino a bollore, e aggiungete poco alla volta senza formare grumi.
Rimettete sul fuoco per 5/6 minuti a fiamma debole. Salate, aggiungete una noce di gradina e noce moscata a piacimento, vedi foto 5 qui sotto.
Attenzione: se la besciamella è risultata troppo densa, aggiungete ancora un po' di latte.



Ora che tutti i vostri ingredienti sono pronti, potete comporre la vostra torta salata, iniziando stendendo sul fondo della pasta lo strato di patate , aggiungete poi  il 2°strato di funghi trifolati e per finire ricoprite il tutto con la besciamella aiutandovi con un cucchiaio di legno per la stesura, in modo da ricoprire tutti i funghi.
Rigirate i bordi della torta salata e foracchiateli con una forchetta, vedi foto 4.

Infornate per 20 minuti a 220°.
Buon appetito






8 commenti:

  1. Posso testimoniare che questa torta è buonissima!! Belle le foto, anche della preparazione, si capiscono perfettamente i vari pasaggi (ma che pazienza che hai avuto). Complimenti ancora per la torta, veramente Hard Core!!

    RispondiElimina
  2. Buona, buona, buona...ottima da gustare appena sfornata,calda e fumante, ma anche fredda il giorno dopo ha il suo perchè...
    Baci

    RispondiElimina
  3. @sara..avevo giusto 10 minuti che mi avanzavano (magari)..cosi ho fatto anche le foto della preparazione..per agevolare chiunque volesse ripetere la ricetta!!
    @caterina..ti devo proprio dare ragione,io adoro mangiarla appena uscita dal forno, ancora fumante, mentre il mio ragazzo adora mangiare le cose fredde il giorno dopo..quindi ce n' è per tutti i gusti!!
    @nadir..grazie carissima!!

    RispondiElimina
  4. Gustosa!!!! il ripieno è supremo, appagante e gratificante!!!! :-)

    RispondiElimina
  5. Sì però nel rotolo di pasta non c'è il burro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabienne..quello che ho utilizzato è un rotolo di pasta briseé, ed è stata realizzata con farina , amido di mais, oli vegetali e sale. Non c'è presenza di grassi animali, ed è acquistabile in tutti i supermercati, la si utilizza per comodità e velocità visti i ritmi di vita quotidiana, ma volendo la preparazione è facile, e gli ingredienti semplici, quindi si può realizzare tranquillamente in casa in poco tempo.

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

grazie mille per il tuo "dolce o amaro" commento!!